28

CAMPO SNOOKBALL – E’ risaputo, dalla notte dei tempi, che l’uomo e il pallone hanno un legame del tutto particolare e imprescindibile: già dall’antichità gli esseri umani erano attratti dalle forme sferiche e, non a caso, trovavano sempre il modo di poter trasformare questa attrazione in qualcosa di concreto e divertente. Nasce così il calcio, ben noto a tutti, e, in seguito, tutti gli altri sport o attività che avevano come protagonista la palla. Nel corso del tempo, l’uomo non si accontentò più del semplice utilizzo della sfera per calciarla con i piedi o lanciarla con le mani e, via via, si è inventato il modo di poter trasferire l’utilizzo di quest’ultima in maniera diversa e sempre più innovativa. La palla è diventata sempre più piccola e sempre meno “controllabile” e i piedi e le mani sono stati sostituiti da oggetti di vario genere come mazze o bastoni. Nascevano, così, nuovi sport dove la palla diventava una piccola sfera di materiale duro e non elastico e, di pari passo prendevano sempre più il largo discipline che nulla avevano in comune con gli sport tradizionali. Tali attività potevano essere svolte in qualunque posto e situazione: l’attività fisica veniva sostituita dall’ingegno e dalla capacità millimetrica di poter indirizzare la sfera dove le regole dello sport indicavano dovesse essere mandata. Venivano alla luce, così, sport di vario tipo tra cui il golf e il biliardo. Ma è insito nella natura umana trovare un compromesso per qualunque cosa e, anche nello sport, l’uomo ha dimostrato, nel corso degli anni, una predilezione verso l’innovazione e il progresso dettato dall’eterna insoddisfazione insita dentro ognuno di noi : nascevano così attività parallele ai classici sport con la palla : la pallavolo e il calcio divenivano una sola cosa nel Footvolley, dal tennis si passò al calcio tennis e il golf sostituiva la classica mazza con l’utilizzo dei piedi. L’ultimo nato in fatto di ibridi per quel che concerne la componente calcistica innestata all’interno di un altro sport è lo SnookBall : ebbene si, si sono inventati anche il calcio biliardo! Come in una partita di biliardo il giocatore ora è in grado di mandare la palla in buca non più utilizzando la “stecca” in legno, come consuetudine, ma facendo uso dei piedi. Chiaramente, per rendere tutto ciò possibile, le piccole sfere sono state sostituite da classici palloni da calcio, di forma ridotta, riproducenti esattamente colori e numeri delle classiche palle che si utilizzano sul tavolo verde. Anche le dimensioni del campo sono cambiate : il tavolo, per essere in grado di ospitare giocatori in piedi dal peso variabile, è stato ingigantito e in grado di sopportare la pressione degli sportivi in “campo”. Per il resto, è tutto rimasto invariato: le regole rispecchiano esattamente quelle tradizionali del biliardo classico e, allo stesso modo, il gioco è praticabile in sfide uno contro uno o a squadre due contro due, al chiuso o all’aperto, indifferentemente. Mettete da parte le stecche e i calcoli geometrici, perché in questa disciplina l’unica cosa che conta è mandare la palla in buca con i piedi, dando sfogo alla vostra sensibilità e, perché no, impressionando tutti con tiri incredibili e, concedetemelo, con “colpi da biliardo”. Basta negarsi lo svago di una partita a biliardo solo perché non in grado di essere competitivi nei confronti dei ben più rodati amici del pub . Oggi, con lo Snookball, potrete, finalmente, prendervi una rivincita verso tutti quelli a cui avete offerto da bere dopo una cocente sconfitta! Sportivi, atleti o semplici amanti del calcio, potranno finalmente testare le proprie qualità balistiche in questa disciplina nuova e divertente dove ognuno di noi, a prescindere dal livello può dimostrare le proprie capacità con la palla tra i piedi in un contesto mai immaginato prima. NON STECCARE…GIOCA A SNOOKBALL!

campo SnookBall : Vai in buca con i piedi!

 

 Vuoi acquistare o noleggiare un campo snookball?? sei nel posto giusto!

 

Noleggia o acquista il nostro campo snookball